SU DI ME

Diplomata all'Accademia dei Filodrammatici nel 2004, Silvia Giulia Mendola vince nello stesso anno il "Premio alla vocazione Hystrio", e il concorso teatrale femminile "La Parola e il Gesto" e fonda l'Associazione Culturale PianoinBilico, di cui è presidente.

 

Lavora nei primi anni con Andrée Ruth Shammah, Beppe Navello, Corrado Accordino, e presso l'Arena del Sole di Bologna con Nanni Garella. E' segnalata per il ruolo della Figliastra all'interno dello spettacolo Sei personaggi in cerca d'autore (regia N. Garella) ai Premi Ubu 2007.

 

Con la sua compagnia PianoinBilico accompagna il lavoro di attrice a quello di regista, dirigendo spettacoli come i recenti Le relazioni pericolose, Don Giovanni a mosca cieca, Marilyn Mon... Amour, Saccarina, Se io fossi come te tu non mi vorresti.

 

Nel 2010 riceve il premio “Alfabeto delle Primedonne” dal Comune di Milano, assegnato alle donne che attraverso il proprio lavoro hanno contribuito alla crescita sociale e culturale della città.

Nel 2011 vince il primo premio al Concorso Nazionale di Prosa "Salicedoro".

 

Lavora poi, tra gli altri, con Cristina Pezzoli, Emilio Russo e Leo Muscato (Tutto su mia madre e Forse tornerai dall'estero).

 

Tra i lavori davanti alla macchina da presa recentemente partecipa a In guerra di Davide Sibaldi, è protagonista nella serie Puzzle di Luca Solina,  e nel film L'orizzonte degli eventi di Filippo Vallegra.

 

Nella stagione 2013/2014 è in residenza come attrice e regista al Teatro Franco Parenti di Milano.